BERGOGLIO PAPA E TWITTER ESPLODE

Boom di cinguetii per l’elezione di papa Francesco. Da ogni parte del mondo commenti entusiastici

Esplode Twitter pochi minuti dopo le 19.06 quando la fumata bianca ha avvertito il mondo: il nuovo Papa è stato eletto. «Habemus Papam Franciscum» è l’annuncio del nuovo Pontefice è stato twittato sull’account Pontifex, che dal giorno delle dimissioni di Papa Benedetto XVI era stato temporaneamente sospeso.

«Papa Francesco mi sembra di conoscerlo da una vita. Mi piace, perché preso alla fine del mondo». È uno dei tantissimi cinguettii con cui il popolo dei social network saluta il nuovo Pontefice. Il numero di tweet e post è incalcolabile. La cosa certa è che il nuovo Pontefice ha già conquistato tutti con la sua semplicità e la sua sobrietà, anche se più di uno parla di «ombre» nel suo atteggiamento con la dittatura. Ma c’è anche chi ricorda che proprio Bergoglio chiese perdono per i legami della chiesa argentina con la giunta militare.

E tra chi ricorda che ha sempre viaggiato in metropolitana, c’è anche chi non dimentica che fu «l’antagonista di Ratzinger all’ultimo Conclave. Era il candidato di Carlo Maria Martini». «Un grande nome della chiesa cattolica che ricorda il santo di Assisi venerato in tutto il mondo. Orgogliosi e fedeli» dice qualcuno. «Francesco fa le battute. Io già lo amo», aggiunge qualcun altro. C’è anche chi gli fa coraggio: «Forza, ti aspetta molto…moltissimo lavoro!!!».

Tantissimi i riferimenti sportivi: «Il nuovo Papa è argentino. Ma sulla sua elezione aleggia il sospetto di un tocco di mano». Oppure: Caspita che forza sto Zanetti: non gli è bastato riempire l’Inter di argentini». E ancora: «Il Francesco più importante di Roma non è piu Totti…».

Non mancano i riferimenti politici. Qualcuno twitta una finta dichiarazione di Renzi: «Se non annunciano il nome del nuovo Papa entro 5 minuti mi candido». C’è poi chi sostiene che papa Francesco sembra «un po’ Grillo!!!». Paolo Attivissimo non dimentica i fan di San Malachia: «Stanno sudando sette camicie per adattare questo papa alla profezia Pietro il Romano. Ma ce la faranno :-)».

Non si dimentica il Papa Emerito: «Il vero vincitore è bennyXVI, bello tranquillo e sollevato… Adesso è affare di qualcuno d’altro!». E c’è anche chi scherza sull’attesa prima della benedizione: «Ci mette tempo perché Ratzinger si è portato via la password di Twitter».

«Le campane di #Roma iniziano a suonare ora, ha fatto prima #twitter» scrive qualcuno per spiegare come la velocità del social network è riuscita a diffondere la notizia in tutto il mondo.

L’annuncio «Habemvus Papam» è apparso su VaticanComunication, l’indirizzo Twitter della Santa Sede. Su Twitter l«Habemvs Papam’ è accompagnato dagli emoticon che indicano gli applausi

C’è anche chi si trovava sul treno quando ha appreso la notizia. «Gente sul treno che chiama persone a casa per dire che è stato fatto il Papa»

Tra le parole più ricorrenti digitate su Twitter c’è «emozione» e c’è chi sottolinea l’evento storico: «Tredici Marzo DuemilaTredici ore 19.10 sotto la pioggia di Roma eletto il #nuovoPapa».

Il profilo Twitter dei siti vicini al Vaticano scrivono in inglese: «White smoke: new Pope elected in Conclave».

Poi una confessione da you_trend: «Dite quello che volete, ma questa è di gran lunga l’elezione più affascinante del mondo #habemuspapam #conclave»

http://www.ilmessaggero.it/primopiano/vaticano/eletto_nuovo_papa_conclave_twitter/notizie/258143.shtml

You can leave a response, or trackback from your own site.

Leave a Reply