Archive for the ‘#SocialFactor’ Category

La rete si mobilita contro la propaganda fascista

di Guido Petrangeli A pochi giorni dal vergognoso atto intimidatorio dei neofascisti di Forza Nuova sotto il palazzo dell’Espresso è andata in scena a Como una grande marcia antifascista. La manifestazione lanciata la Pd e sostenuta da più di diecimila persone ha visto l’adesione di Mdp, Campo progressista, Liberi e uguali, ma anche delle associazioni antifasciste e dei […]

La propaganda dei 5 stelle tra fake news e post verità

L’inchiesta del SocialPolitico.it mette in luce come la contro-informazione di alcuni gruppi vicini del M5s riesca ad essere più virale rispetto a quotidiani nazionali come il Corriere della Sera e La Stampa di Guido Petrangeli Sul palco della Leopolda è salito alla ribalta un argomento incredibilmente più bersagliato di D’Alema e Bersani, le fake news. […]

Anche Silvio scende in campo sui social, vince sulla rete

Silvio Berlusconi scende in campo come nel ’94, ma questa volta sceglie il web e diventa più virale dei suoi avversari d Guido Petrangeli È tornato in grande forma, dopo un’estate all’insegna della cura della propria immagine, tirato e pronto a sfoggiare i sorrisi dei bei tempi. I tempi in cui il suo faccione cerato […]

La rete chiede una legge sulla vendita delle armi ma si scontra con la popolarità delle lobby

Su twitter si è formata una vasta opinione pubblica digitale che ha portato in cima ai trend della rete il dibattito sulla necessità di una legge per il controllo delle armi di Guido Petrangeli La notte di terrore andata in scena al festival della musica country a Las Vegas ha lasciato sul campo 58 morti […]

Le manifestazioni di Imola e Rimini a confronto, da qui parte la campagna elettorale sulla rete

Luigi Di Maio e il Movimento 5 stelle riescono a coinvolgere più elettori digitali di Renzi e del Pd   di Guido Petrangeli Non erano neanche 100 i km che separavano le kermesse conclusive del Partito democratico e del Movimento 5 stelle. Dai palchi di Imolae Rimini si sono affacciati i leader dei due partiti […]

La dittatura dei click elegge Luigi Di Maio

Non sono solo i numeri dei sondaggi a fare di Di Maio un leader scelto nelle stanze dei bottoni: anche la sua popolarità sul web lo rende perfetto per il m5s di Guido Petrangeli A quanto pare Luigi Di Maio correrà da solo alle primarie del M5s. Nessuno dei big del movimento si è azzardato […]

Ecco come la propaganda fascista è diventata una realtà sulla rete

La community dei neo fascisti sul web è più ampia e coinvolgente di quella del partiti tradizionali di Guido Petrangeli l decreto Fiano, che punisce come reato la propaganda fascista, è passato alla Camera con 261 voti favorevoli (Pd, Ap, Mdp, Sinistra italiana, Civici e Innovatori, Ds – Cd), 122 contrari (M5S, FI, Lega, FdI […]

#NoVax, la rete si organizza contro i vaccini

In rete che si è formato un network comunicativo che rilancia messaggi e notizie in cui l’obiettivo primario diventa demonizzare i vaccini di Guido Petrangeli Dopo diciotto anni torna in vigore l’obbligo di vaccinazione per l’iscrizione alle scuole. Il decreto vaccini ottiene il via libera alla camera tra forti proteste fuori e dentro l’aula di […]

La rete “vota” Bersani leader del campo progressista

Analizzando i numeri del web viene fuori un quadro in cui il mattatore della scena 2.0 dell’area di sinistra risulta essere Pierluigi Bersani di Guido Petrangeli Più di un’analista politico ha avuto l’ardire di paragonarlo a Romano Prodi, il grande unificatore della sinistra italiana. Parliamo dell’ex sindaco Giuliano Pisapia, che ormai da mesi si muove […]

I movimenti populisti sono in caduta libera

di Guido Petrangeli Circa un anno fa il tormentone indie del momento, scritto e cantato da Tommaso Paradiso dei The Giornalisti chiamava in causa “la fine dell’estate e delle chiacchiere nei bar”. A livello elettorale, parafrasando la band romana, potremmo affermare che stiamo assistendo in questi ultimi giorni alla fine del populismo e delle chiacchiere […]