Archive for the ‘#REPUTATION’ Category

#ScissionePd, come ha reagito la rete alla mossa di Renzi

La sentiment della rete ci restituisce una platea di persone che più che criticare la scelta dell’ex premier hanno fatto dell’ironia sull’accaduto di Guido Petrangeli Negli ultimi tempi non c’è stata domanda più ricorrente sul conto di Matteo Renzi: quanto vale un suo partito sul mercato elettorale? Oggi che il dado è tratto l’interrogativo acquista maggiore […]

Da Capitano a #Capitone, la caduta di Salvini parte dai social

La macchina della propaganda di Salvini, cosi efficace nei mesi passati,  sembra esser diventata un gattino che non graffia di Guido Petrangeli In questa particolare fase della politica italiana, che sotto l’ombrellone ha diviso gli italiani tra favorevoli all’alleanza giallo-rossa e nemici del governo della poltrona, c’è una sola certezza. Matteo Salvini è il grande sconfitto […]

La Serie A è sempre più digitale, chi vince lo scudetto dei social media?

La Juventus è il club italiano col maggior numero di tifosi online, ma ci sono soprese tra chi riesce a coinvolgere di più “No al calcio moderno” recitava un vecchio striscione da ultras. No, in sostanza, a tutto quello che ha reso il football un business e i club delle vere e proprie aziende nei […]

Come la propaganda dell’estrema destra ha influenzato la Brexit

brexit

Può essere il web l’alleato in più della Brexit? Di sicuro ancora per una volta abbiamo rilevato l’organizzazione di una virale campagna di propaganda online da parte dei populisti di estrema destra di Guido Petrangeli Anche a causa degli ultimi fatti politici la presenza di questi gruppi non è sottovalutata da Theresa May, che ha attivato […]

Davvero i Gilet Gialli sono un movimento spontaneo?

I gilet gialli hanno una struttura organizzativa ed un posizionamento politico-ideologico ben visibile: la rete ci svela da che parte stanno

Le fake-news si muovono più veloci della realtà

10 modi per incrementare i Download della vostra app

Le bufale online, fondamentali architravi delle teorie complottiste, si muovono in maniera più convincente dei fatti reali  di Guido Petrangeli Non è la scoperta dell’acqua calda ma ormai una verità certificata da una molteplicità di ricerche scientifiche. L’ultima in ordine temporale, pubblicata dalla prestigiosa rivista Science, viene rivelata da Sinan Aral, professore di tecnologia informatica al MIT […]

I nemici di Papa Francesco – parte seconda

I sovranisti hanno lanciato una campagna via web per screditare l’immagine della Chiesa inclusiva e multiculturale di Papa Francesco di Guido Petrangeli Qualcosa di grosso bolle nella pentola di The Movement, la fondazione con cui Steve Bannon e Matteo Salvini intendono aggregare i populisti in vista dell’imminente campagna elettorale per le Europee. Secondo alcune dichiarazioni rilasciate alla Reutersda Benjamin Harnwell, […]

La prima opposizione al governo Lega-M5s nasce sulla rete

In rete stanno diventando sempre più virali alcuni temi che su cui si sta strutturando la vera opposizione al governo pentaleghista di Guido Petrangeli Nel giorno dell’insediamento del governo Conte la domanda sorge spontanea: dove è finita l’opposizione? Il Pd post-renziano sembra essersi assopito in un letargo senza soluzione di continuità mentre Forza Italia è […]

Stato di propaganda permanente

Una propaganda senza soluzione di continuità: è questa la condizione in cui ci hanno portato la Lega di Salvini e il movimento guidato da Luigi Di Maio di Guido Petrangeli Il polo sovranista-populista dopo oltre 80 giorni di trattative piuttosto che passare all’incasso di un governo mediato con il Presidente della Repubblica preferisce impuntarsi sul […]

Gli elettori bocciano la strategia governista del Movimento 5 stelle, adesso Di Maio è solo

Su blog delle stelle e sui social network una pioggia di commenti negativi sulla strategia delle alleanze del m5s, Di Maio rischia la leadership di Guido Petrangeli Con l’appello rivolto al capo dello stato per votare a Giugno Luigi Di Maio prova a chiudere il recinto dopo che i buoi sono scappati. L’exit strategy del […]