Archive for the ‘articoli’ Category

Berlusconi caterpillar in tv: per i social vince la sfida di Porta a Porta

porta a porta

La presenza dell’ex premier trascina l’hashtag della trasmissione fino al quarto posto su Twitter. Secondo Renzi. Di Maio non sfonda di Luca La Mantia e Guido Petrangeli A Porta a Porta è andato in scena il primo confronto fra Luigi Di Maio, Matteo Renzi e Silvio Berlusconi, intervenuti in altrettante puntate della fortunata trasmissione condotta […]

La rete si mobilita contro la propaganda fascista

di Guido Petrangeli A pochi giorni dal vergognoso atto intimidatorio dei neofascisti di Forza Nuova sotto il palazzo dell’Espresso è andata in scena a Como una grande marcia antifascista. La manifestazione lanciata la Pd e sostenuta da più di diecimila persone ha visto l’adesione di Mdp, Campo progressista, Liberi e uguali, ma anche delle associazioni antifasciste e dei […]

Smartphone-dipendenza in famiglia: a soffrire sono i figli

Lo sostiene una ricerca di due università americane. “Bambini più agitati se la tecnologia interrompe l’interazione con i genitori” di Luca La Mantia Sui mezzi pubblici, in ufficio, al ristorante, la scena è sempre la stessa. Occhi puntati sul piccolo schermo luminoso e dita che sfogliano pagine immaginarie

La propaganda dei 5 stelle tra fake news e post verità

L’inchiesta del SocialPolitico.it mette in luce come la contro-informazione di alcuni gruppi vicini del M5s riesca ad essere più virale rispetto a quotidiani nazionali come il Corriere della Sera e La Stampa di Guido Petrangeli Sul palco della Leopolda è salito alla ribalta un argomento incredibilmente più bersagliato di D’Alema e Bersani, le fake news. […]

Anche Silvio scende in campo sui social, vince sulla rete

Silvio Berlusconi scende in campo come nel ’94, ma questa volta sceglie il web e diventa più virale dei suoi avversari d Guido Petrangeli È tornato in grande forma, dopo un’estate all’insegna della cura della propria immagine, tirato e pronto a sfoggiare i sorrisi dei bei tempi. I tempi in cui il suo faccione cerato […]

#italiafuoridaimondiali: altro che Ventura, il web chiede la testa di Tavecchio

tavecchio

Il presidente della Figc è considerato il principale responsabile della disfatta azzurra. Su Google si cercano notizie sulle sue dimissioni di Luca La Mantia Gli italiani puntano il dito contro Carlo Tavecchio per la mancata qualificazione ai mondiali di Russia. Nel day after della cocente eliminazione a opera della Svezia, l’attenzione dei tifosi azzurri si […]

Spotted: l’ultima frontiera del Cyberbullismo

spotted

Sui social network proliferano le pagine che consentono d’inviare messaggi nel più completo anonimato. E spesso a farla da padrone sono insulti e vessazioni di Luca La Mantia La Sapienza di Roma, l’università di Pisa, la Bocconi di Milano, gli atenei di Catania, Padova, Siena e tanti altri ancora. E poi licei di mezza Italia, […]

La rete chiede una legge sulla vendita delle armi ma si scontra con la popolarità delle lobby

Su twitter si è formata una vasta opinione pubblica digitale che ha portato in cima ai trend della rete il dibattito sulla necessità di una legge per il controllo delle armi di Guido Petrangeli La notte di terrore andata in scena al festival della musica country a Las Vegas ha lasciato sul campo 58 morti […]

Le manifestazioni di Imola e Rimini a confronto, da qui parte la campagna elettorale sulla rete

Luigi Di Maio e il Movimento 5 stelle riescono a coinvolgere più elettori digitali di Renzi e del Pd   di Guido Petrangeli Non erano neanche 100 i km che separavano le kermesse conclusive del Partito democratico e del Movimento 5 stelle. Dai palchi di Imolae Rimini si sono affacciati i leader dei due partiti […]

La dittatura dei click elegge Luigi Di Maio

Non sono solo i numeri dei sondaggi a fare di Di Maio un leader scelto nelle stanze dei bottoni: anche la sua popolarità sul web lo rende perfetto per il m5s di Guido Petrangeli A quanto pare Luigi Di Maio correrà da solo alle primarie del M5s. Nessuno dei big del movimento si è azzardato […]